Feb 072010
 

Durante il vigore dell’ordinanza del sindaco di Minucciano che vietava l’accesso alla Valle Serenaia dopo le alluvioni natalizie, si era pensato di saggiare la praticabilità dell’accesso alla parte alta di Orto di Donna passando per la Foce di Cardeto, raggiungibile attraverso la strada marmifera di Passo Focolaccia.

Ma l’inverno 2009-2010 è stato eccezionalmente nevoso…

Arriveremo solo fino alla cava usata come ricovero per Mani Pulite, sprofondando parecchio.

[suffusion-the-author]

[suffusion-the-author display='description']

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

sexgeschichten sex stories sexgeschichten sex stories c99 shell c99 shell r57 shell r57 shell c99.txt r57.txt c99 shell