Ago 282010
 

Finalmente riesco ad andare a §atanachia… da tempo ne sento parlare ma non c’era ancora stata l’occasione di farle visita…

Fisso con Giovanni alle 13 a casa sua dopo la solita levataccia delle 5 e 30 per andare ad aprire il bar.

Scopo dell’uscita: fotografare per la prima volta §atanachia, un grande onore per me fotografo alle prime armi in grotta!

Progressione nella frana (foto di Daniele Antonetti)

Dopo aver gozzovigliato un po’ a casa di Giovanni, decidiamo che è l’ora di partire e con la Celeste (il pickup di Giovanni) ci mettiamo in marcia verso Orto di Donna. Dopo varie soste per caffè, sigarette e bevutine varie arriviamo a Orto di Donna alle 16 e 30, accolti dalla signora del rifugio che ci chiede se siamo venuti su tranquillamente con la macchina…

Sala prima del P100 (foto di Daniele Antonetti)

Giusto il tempo di preparare i sacchi e il materiale fotografico  ci vestiamo, alle 17 e 30 siamo dentro e piano piano iniziamo a scendere….

§atanachia mi rimane subito simpatica, è bella larga e non mi incastro mai da nessuna parte  🙂 e non mi fa preoccupare per la macchina che per fortuna sarà sbatacchiata il giusto!

Essendo già abbastanza cotto per le poche ore di sonno decidiamo di non scendere troppo e dopo aver fatto uno spuntin iniziamo a fotografare la sala poco prima del p100.

Mi rendo conto subito che in due non sarà facilissimo riuscire a illuminare degli ambienti cosi grandi,, ma quello che mi preoccupa un pochino di più sono i pozzi che sono veramente di dimensioni impressionanti!!!

Dopo un oretta di scatti iniziamo a risalire  per fermarsi alla base del pozzo successivo su di un terrazzino, da qui, con qualche difficoltà per il poco spazio a disposizione riusciamo comunque a fotografare il P60.

Preseguiamo e ci fermiamo su un traverso, poi su un altro traverso e in una delle “strettoie” iniziali dove riusciamo a fare ancora qualche scatto…

Pozzo 60 (foto di Daniele Antonetti)

Sono ormai quasi 24 ore che sono sveglio e inizio a non averne più! Una foto sotto il mascherone e via ultimo pozzetto… alle 5 e 30 siamo fuori.

Ci addormentiamo dentro la Celeste ma alle 8 siamo già svegli e cosi decidiamo di tornare verso casa… prima però una bella schiacciata all’ Aia di Piero non ce la toglie nessuno!!!

Qui la galleria fotografica completa.

Daniele

[suffusion-the-author]

[suffusion-the-author display='description']

  8 Responses to “Il primo book fotografico di §atanachia”

  1. Grazie a tutti per i complimenti, e grazie anche a Giovanni che mi ha sopportato tutta la notte e ad Antonio Danieli che mi ha dato un sacco di consigli sempre molto utili !!!

    Presto saranno pubblicati anche gli altri scatti!!

    Daniele

  2. che dire 🙂

    senza alcun dubbio la qualità di queste foto

    è il risultato dell’iniziativa “laboratorio fotografico” promosso in FSV

    direi che siamo sulla strada giusta 🙂

    avanti così

    antonio danieli

  3. Bravi Daniele e Giovanni, per le belle foto e per il lavoro che avete fatto. A breve pubblichiamo anche le altre, il tempo di trovare un po’ di tempo…;-)

  4. COMPLIMENTI PER LE FOTO ,ALLORA NON SOLO FAI I CAFFE’ BUONI

  5. Davvero bello !

  6. Stupendeee!!! Di nuovo i miei complimenti Daniele!

  7. Cazzarola!

    E’ vero, è un Barba-Nachia! 🙂

  8. Foto stupende! Brava Farda e bravo il mio Gio che ha fatto da modello!!!

    (ps: notare il vistoso profilo sulla dx nell’ultima foto, quella del P60: è o non è Barbalbero del Signore degli anelli!?!? 🙂 )

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

sex geschichten - sex geschichten - sex stories - sex stories - xnxx - xnxx - xnxx - xnxx - porno - xhamster - xhamster - hd porno - hd sex - xvideos - xvideos - sex videos - xvideos