Set 062010
 

IMPRESA STORICA PER IL GRUPPO SPELEOLOGICO LUCCHESE DEL CAI, PROPRIO MENTRE SI ACCINGE A CELEBRARE I 50 ANNI DALLA FONDAZIONE.

Andrea in esplorazione a -900 circa

Ebbene sì, la tanto agognata “soglia” dei 1000m di profondità in una nuova grotta in esplorazione, è stata superata nella notte tra sabato 4 e domenica 5 settembre da quattro esploratori tutti appartenenti al GSL, dopo una serie di punte preparatorie che hanno visto protagonisti oltre agli speleo lucchesi, il Gruppo Speleo CAI Forte dei Marmi con cui è stata condivisa anche la scoperta dell’abisso, e diversi altri amici speleologi provenienti da La Spezia, Pisa , Pistoia e perfino dal Gruppo Grotta Continua di Trieste.

E non è finita qui!

Nonostante il cedimento dei due trapani utilizzati che hanno comunque consentito di attrezzare in parte il pozzo dei fatidici -1000m, la grotta continua a scendere e non accenna, per ora, a desistere, avviandosi verso un probabile record di profondità.

L’Abisso Satanachia, si apre nei marmi di Orto di Donna nel comune di Minucciano (LU) e rappresenta la prosecuzione di una buca scoperta dal Gruppo Speleo Pipistrelli Fiesole nel ’90 nota come “Buca del Muschio”  n.1044/T/LU quando terminava a -17m in corrispondenza di una frana ritenuta impraticabile. Attualmente l’abisso risulta rilevato topograficamente fino alla sala dove è posto il campo base situato a -632m. Le profondità ulteriori sono state campionate mediante il ricorso ad altimetri di precisione con risoluzione di 1m.

Hanno partecipato alla punta decisiva Andrea Tori, Gianmarco Innocenti, Riccardo Nucciotti, Marco Mènchise con una permanenza in grotta di oltre 35 ore.

[suffusion-the-author]

[suffusion-the-author display='description']

  18 Responses to “Abisso Satanachia supera i -1000!”

  1. Davvero bravi:forza ragazzi che arrivate a -1200…

  2. mi ricordo ancora quel giorno che aprimmo il fetido meandro in frana……sento sulle spalle picchiarmi , mi giro e il gran generale mi dice : mi sa che questa grotta va per davvero! aveva proprio ragione

    zairo

  3. dovrebe essere il 10° apuano e il 13° italiano con possibile ascesa 😉

  4. Ah ecco… Buca Go Fredo -1015

  5. Dimentichi l’Abisso Chimera, Arnaldo, che con il sifone ed il 2o ingresso va a -1058 (credo), poi Abisso Perestroika -1160, Abisso Pinelli -1008 e… forse me ne dimentico ancora uno…

    Ma le classifiche lasciano il tempo che trovano.. La vera scoperta è quella di poter vedere i remotissimi “piedi umidi” della Serenaia, chissà cosa cela là sotto?

  6. Per Michele, a me risulrebbe, per ora, essere il nono abisso italiano ed il 72esimo nel mondo ma posso sbagliarmi

    ROVERSI 1300

    OLIVIFER 1215

    FIGHIERA 1190

    VIVA LE DONNE 1170

    FORAN DEL MUSS 1140

    SARAGATO 1075

    MANI PULITE 1060

    POZZO DELLA NEVE 1050

  7. x MicheleA me risulterebbe essere, per ora, il 9° abisso ma posso sbagliarmi.

    Roversi 1300

    Olivifer 1215

    Fighiera 1190

    Viva le donne 1170

    Foran del Mus 1140

    Saragato 1075

    Mani Pulite 1060

    Pozzo della Neve 1050

    ed il 72 esimo nel mondo

  8. Grandi…. complimenti a tutti.

  9. Scusate: ma siamo , a questo punto, il settimo abisso in italia o ho visto male? Mi fate sapere? Grazie

  10. Chi sa magari sensa troppe pretese potremmo parcheggiare una macchinina a EQUI per quando usciamo 😉

  11. Modifica al commento precedente.

    Non è per caso che l’ingresso basso è in Cina?

  12. Onore al merito! Siete fortissimi!

    Ma mi sorge spontanea una domanda, non è che si sbuca in Cina?

  13. BRAVISSIMISSIMI.

    Con questa uscita avete scritto una pagina di storia della speleologia.

  14. Che bello vedere qualcosa a Casola 2010!!!

    Bravi!!!!

  15. Tanti complimenti veramente..con un pizzico di invidia anche, ciao a tutti.

  16. Lo sapevo!!!!…. mentre voi scendevate a -1000 noi vi pensavamo tantissimo, site GRAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAANDI!!! dobbiamo festegiare!!!! festaaaaa!!! vivaaaa!!! auguriiiiii!!!!….

  17. Veramente tanti complimenti, e tutti meritati !!!!!!!!!!!!. Spero di esserci la prossima volta . Un saluto a tutti

  18. “AVE, O’DIVINA SATANACHIA!”

    Complimentissimi

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

sex geschichten - sex geschichten - sex stories - sex stories - xnxx - xnxx - xnxx - xnxx - porno - xhamster - xhamster - hd porno - hd sex - xvideos - xvideos - sex videos - xvideos